Esempio di lettera per trovare sponsor

sponsor.jpg

Ciao a tutti, anche questa settimana eccovi uno sguardo sulla mia posta elettronica. Questa volta riguarda una richiesta di lettere per trovare sponsor (su Fundraising.it iscrivendovi gratis al Fundraising Account ne trovate degli esempi)

Di seguito lo scambio di email, buona lettura e alcuni miei consigli tratti da questo scambio di email e file.

Ecco dunque alcuni consigli su come scrivere una lettera ad uno sponsor:

  • la forma della lettera deve essere accattivante, leggibile, piena di grassetti, corsivi sottolineati

  • dovete far capire sin dall’inizio cosa ci guadagna il vostro sponsor a sponsorizzare la vostra iniziativa

  • non dite subito chi siete, ma cosa fate. Non è dunque necessaria la storia ma cosa fate concretamente

  • dopo si può raccontare un po’ di storia, ripetere magari con un maggior approfondimento l’evento che state organizzando, sottolineando eventuali testimonial illustri che ne faranno parte
  • vanno elencate anche quante persone verranno, quanta visibilità all’evento quanti contatti si andranno ad attivare, perché e’ importante per l’ azienda fare questa sponsorizzazione? Bisogna cercare il collegamento fra l’evento e la persona a cui si scrive ed elencarei benefit della sponsorizzazione (del tipo: sponsor principale, sponsor gold, sponsor silver, etc…)

  • In conclusione salutate e scrivete che “nei prossimi giorni prenderò contatto telefonico con Lei onde assicurarmi che abbia ricevuto questa mia, ma anche per rispondere ad eventuali domande che Lei vorrà pormi”. In pratica cercate un contatto anche a voce  successivo che possa poi portare ad un incontro  di persona con il potenziale sponsor.

Cara xxx,
Il primo tentativo è buono, ti allego le mie correzioni.
Mi aspetto una seconda versione da ricorreggere.
A dopo.
VM

—–Messaggio originale—–
Da: Inviato: martedì 11 settembre 2007 14.53
A: valerio@valeriomelandri.it
Oggetto: consulenza

ciao Prof,
come va oggi ?
Potresti cortesemente dare un’ occhiata ad una lettera che ho formulato per
ricerca sponsor ?
graditi i cazziatoni, anche se finora non ho avuto nessun esperto del
settore da consultare, quindi sii diplomatico !!!
grazie mille

[Foto di yuan2003 con licenza Creative Commons]

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

31 Comments

  1. E’ vero, concordo pienamente con i suggerimenti del Prof. Melandri. Proprio questa mattina ho incontrato una importante azienda italiana con la quale sto trattando da alcuni mesi per una sponsorizzazione, la prima cosa che mi hanno chiesto è stata di mostrargli il piano di comunicazione dell’evento!
    Quindi la visibilità dell’eveno e la credibilità dell’associazione (costruita attraverso i numeri, il bilancio, i testimonial..) sono fondamentali. Ho praticamente “venduto l’evento” (anche se dovrei dire che ho dato loro la possibilità di fare un giusti investimento) grazie ai risultati dello scorso anno (numero di visitatori…)e al lavoro fatto attraverso la rassegna stampa!
    Buona raccolta fondi! Elisabetta

  2. Concordo anche io con il Prof., solo che aggiungerei un p.s. alla fine della lettera. Starei anche attento all’inchiostro della penna che si utilizzerà per firmare e salutare. Secondo me, i particolari contano…

  3. Gentile professore,

    quindi per fare una ricerca sponsor, la scaletta da seguire è:

    1-cercare in giro chi può fare al caso dell’iniziativa da sponsorizzare

    2-mandare la mail sulla base delle sue indicazioni al responsabile marketing dell’azienda

    3-contattarlo dopo un paio di giorni

    4- chiedere un appuntamento per presentargli del mmateriale sull’iniziativa

    ?

    al momento del contatto telefonico, per evitare di crollare sotto l’agitazione e fare una figuraccia, che scaletta conviene seguire?
    suppongo che chi si trova dall’altra parte della cornetta non abbia tanto tempo e non ne possa più di promozioni telefoniche e scocciatori. Come gli si può far capire che gli stiamo propornendo di sponsorizzare qualcosa di interessante per lui?

    A breve dovrò iniziare con le mail e le telefonate e sono preoccupata essendo alle prime armi.

    Grazie!

    Alessandra

  4. Ciao,come va! Sono Sorella Ernestina Sousa,FdCC,Direttora da Scuola. Finalmente posso trovare un sponsor che mi aiutera’ alla mia missione in campo escolastico (Escola Pre-Secundaria Canossa). Ho dei ragazzi 735 tanti di loro sono poveri non possono pagare la scuola ne anche per comprare i libri nonostante hanno la capacita’ di imparare molto bene. Grazie mille.

  5. vedo che te ne intendi di spondor..io sono 1 studente universitario ed avevo pensasato di trovare qualche sponsor tipo CEPU e simili..per applicare degli adesivi aziendali sul mio scooter..ma non so come come fare,potresti darmi qualche dritta?
    1 bacio.

  6. Salve, io sono un ragazzo che cerco degli sponsor per correre a rally, le volevo chiedere se questo esempio possa andare bene.

    Buongiorno,

    Mi chiamo …… e sono socio di un negozio alimentare a marchio “SISA” e usufruisco dei vostri prodotti.
    Vi contatto per un’eventuale sponsorizzazione a livello sportivo. Sono un ragazzo giovane (22 anni) molto appassionato di rally, lo seguo da moltissimi anni e ora voglio avvicinarmi a questo mondo in maniera più attiva, cosi da realizzare il sogno di una vita.
    Nel mese di febbraio presso la “Spilimbergo Corse” ho seguito un corso che mi ha dato la possibilità di ottenere il patentino per correre. Ho frequentato il corso assieme ad un amico, …….., con cui avrei intenzione di effettuare tutte le gare.
    Per iniziare abbiamo preso contatto con una gestione sponsor della zona, la “Rally Car Service”. Ci hanno spiegato come dobbiamo comportarci in ogni occasione ma cosa molto importante ci hanno assicurato che ci assisteranno in tutto poiché siamo alle prime armi.
    Noi stiamo quindi cercando uno sponsor con cui crescere, dato che non vorremmo fare solo qualche piccola gara ma vorremmo prendere parte a dei trofei di marca e/o dei veri e propri campionati.
    Inizialmente abbiamo intenzione di fare esperienza nelle gare del triveneto e dopo aver accumulato un po’ di esperienza prendere parte a qualche trofeo come “corri con clio” oppure “monomarca ford” , alzando sempre più il livello arrivando a partecipare a qualche trofeo o CIR e perché no anche qualche partecipazione nell’ IRC o mondiale.
    Con questa mail non vi chiediamo una semplice sponsorizzazione ma di credere in noi dato che siamo giovani e vogliamo ottenere bellissime soddisfazioni in questo sport.

  7. mi sà che non và…… cosa daresti in cambio? come ho capito parli solo delle tua crescita professionale e che sei giovane … huuuummm da questa lettera mi fai capire chè ne dovrai fare di strada ancora… mi sà propio che non lo faranno questo sponsor..
    mi spiace..

  8. ciao, sono contentissima di aver trovato questo sito
    Stò realizzando un progetto per l’integrazione e il benessere psicofisico delle persone disabili motorie.
    Avrei bisogno di uno sponsor che mi offrisse alcuni scouter elettrici in cambio di pubblicità e nomina a sponsor principale(pensavo che su ogni scouter potrebbe esserci ben visibile il loro marchio e comunque garantire una buona visibilità del nome della ditta)
    I problemi sono 2
    1)il progetto deve ancora partire, quindi non ho garanzie da presentare se non l’appoggio e sostegno del comune
    2)Non so bene come fare la richiesta, ho paura ad essere troppo esplicita
    grazie per qualsiasi consiglio

  9. salve vorrei un commento su questa lettera perun ipotetico sponsor grazie

    Proposta di sponsorizzazione squadra ciclistica

    Salve mi chiamo xxxxxxxxx e rappresento l’xxxxxxxxxx team ,
    vorrei proporvi di far parte degli sponsor del mio team per la stagione 2010.

    L’xxxxxxxxx e’ una squadra di 50 amatori tra ciclisti e biker nata nel 2005 e come obbiettivi del 2009 abbiamo partecipato ai piu’ importanti circuiti nazionali ,regionali e provinciali di mtb e strada ,circuiti come il piovese per il settore strada (32 gare con circa 25 squadre alla partenza)o come il prestigio mtb (10 gare di caratura nazionale con al via circa 1500 persone per ogni gara) ,come la coppa veneto mtb (12 gare nel veneto con 100 partenti per gara) e ancora il trofeo coppa coli Euganei con gare spesso sponsorizzate dal nostro main sponsor (xxxxxxxxx ) che tra l’altro organizza anche la fondo colli Euganei (gara per amatori che copre tutta la zona dei colli Euganei e che quest’anno ha toccato anche vicenza ).
    In caso di una vostra sponsorizzazione vi garantiamo il vostro logo sulla nostra divisa ufficiale e in tutti i volantini riguardanti i progetti della squadra come le gare da noi organizzate .
    Inoltre vi allego l’indirizzo del blog della squadra da me gestito xxxxxxxxxxxxxxx
    Dove verranno pubblicate tutte le news , le foto e le informazioni riguardanti il team e anche la vostra pubblicita’ con le informazioni sulla vostra azienda e i prodotti che trattate.

    grazie

  10. Ciao, sono Raffaele Benetti, pilota della nazionale italiana di Parapendio a Motore, vice campione italiano di disciplina, e detentore del record mondiale di velocità in paramotore, per il quale ho avuto alcuni servizi televisivi sulle reti nazionali, in trasmissioni come “Domenica Sprint” e telegiornali regionali.
    Sono in cerca di sponsor per la stagione 2010 che mi vedrà partecipare ai vari airshow nazionali, e competizioni e raduni di volo in giro per l’italia e vari paesi europei.
    Ho sbattuto il naso contro un sacco di aziende a cui ho proposto di diventare sponsor di questa mia attività ma che spesso non mi hanno nemmeno ricevuto.
    Nel corso del 2010 ho in programma il tentativo di stabilire due nuovi record mondiali, ho già accordi con le televisioni, in particolare con la RAI per i servizi televisivi..
    Mi sembra di avere un potenziale di visibilità enorme ma non riesco proprio a trasmetterlo alle aziende che così mi snobbano..
    Esistono persone che si occupano di reperire sponsor per gli atleti non calcistici? Non sono riuscito a trovare niente sino ad ora..
    Devo dire che non ho mai spedito una lettera, ma ho preparato uno stampato con tutto il programma sportivo che seguirò nel 2010, ed il budget per quest’attività..

    Grazie mille per questo spazio Valerio!

  11. ho trovato questo sito interessante spero che con queste indicazioni posso trovare degli sponsor per i miei eventi che devo organizzare..purtroppo c’e’ tanta diffidenza e non sempre ci sono visibilita’ da chi inizia in questo settore e magari non ha un nome e inoltre neanche conteggi da poter sfogiare e allora mi chiedo come ovviare visto che sono all’inizio ??

  12. salve, devo organizzare una raccolta di sponsor per un torneo amatoriale.questo è il 4° anno, e va sempre meglio. ma vorremo fare le cose in grande quest’anno.può darmi qualche consiglio su come fare richiesta agli istituti di credito?grazie

  13. Egr. Dott. Melandri,

    Lavoro in una fondazione che propone, tra le varie attività, eventi e mostre. Da un paio di anni mi sto facendo le ossa come autodidatta, qualche risultato l’ho ottenuto, ma per la maggior parte si tratta di sponsorizzazioni tecniche.
    Vorrei seguire un corso che mi permetta di avere le basi e magari poter approfondire, quello che ho già appreso per esperienza diretta.
    Mi può consigliare un corso da poter seguire?

    In attesa di un Suo gentile riscontro Le porgo i miei più cordiali saluti.

    Alessandra

  14. Buonasera,
    ho deciso di partecipare al Mongol Rally, una ‘gara’ che parte da Milano e arriva ad Ulaan Bataar, capitale della Mongolia.
    Non c’è assistenza di nessun tipo, e tantomeno riprese o fotografie lungo il percorso.
    Da quest’anno la corsa sarà ripresa (ovviamente a spezzoni e in percentuale ridicola) da National Geographic Channel.
    La gara prevede che l’intera somma dell’iscrizione venga devoluta in beneficienza e che il mezzo utilizzato per gareggiare venga ‘regalato’ all’organizzazione, in modo che possa essere messo all’asta, sempre a scopi benefici.
    Come faccio a convincere 1 azienda che trae dei profitti a spedire 3 disperati in Mongolia?

    Grazie per l’attenzione

    Alessandro

  15. EGR. DOTT. MELANDRI,

    SONO IL SIG. SANTORO FEDERICO, DIRETTORE GENERALE DI UNA SOCIETA’ SPORTIVA DEL COMPRENSORIO DI REGGIO CALABRIA, VORREI AVERE UNA UNA VOSTRA OPINIONE SULLA SEGUENTE RICHIESTA DI SOSTEGNO CHE LA NOSTRA SOCIETA’ HA REDATTO, E SE POSSILE QUALCHE CONSIGLIO SU COME RENDERLA PIU’ INCISIVA ED ACCATTIVANTE,
    GRAZIE DEL TEMPO CHE MI AVETE CONCESSO, GRADITE I MIEI

    DISTINTI SALUTI
    SANTORO FEDERICO
    PRO PELLARO BASKET

    Oggetto: Proposta di sostegno

    Storia:

    La Pro Pellaro Basket è stata fondata il 20 luglio 2007, dal presidente Imbalzano Pasquale, ed i Dirigenti Ammendola Antonina e Santoro Federico insieme ad un gruppo di giovani del comprensorio Pellarese e Reggino, attenti al fenomeno delle marginalità e delle nuove povertà. La Pro Pellaro Basket per volontà dei suoi stessi soci ed atleti si è sempre impegnata in ambito sociale con iniziative meritevoli nei confronti dei meno fortunati. Fra gli atleti che in questi tre anni di attività si sono susseguiti con la nostra maglia, troviamo persone con disagi molto forti (ragazzi diversamente abili, con disagi dovuti a dipendenze come droga e alcool, persone con difficoltà finanziarie che non avrebbero potuto in alcun modo far fronte alle spese per un’attività sportiva).

    Risultati Sportivi : Anno 2007/2008 partite giocate 16, 6 vittorie e 10 sconfitte
    posizione finale di classifica 5° posto su 9 società
    Anno 2008/2009 partite giocate 20, 12 vittorie e 8 sconfitte
    posizione finale di classifica 4° posto su 13 società
    Anno 2009/2010 partite giocate 16, 14 vittorie e 2 sconfitte
    posizione finale di classifica 1° posto su 16 società (promozione Serie D)

    Risultati nel sociale : distribuzione di viveri e generi di prima necessità alle
    famiglie disagiate della zona di Pellaro 2008/2009,
    2009/2010. Assistenza presso il centro padre Gaetano
    Catanoso di Modena, centro di accoglienza notturno di senza tetto e mensa per persone ed anziani soli ed extracomunitari 2005/2010

    Futuro:

    la Società parteciperà al campionato regionale di Serie D maschile 2010/2011, ed è alla ricerca di attività e persone che desiderano entrare a far parte di questo progetto legato al recupero dei giovani socialmente in difficoltà attraverso la pratica del basket. Teniamo a precisare che non ricerchiamo semplici offerte a fondo perduto, come molte altre società o associazioni, ma operando sul territorio calabrese da diversi anni, siamo felici di poter affermare che il grande sforzo fin qui autofinanziato con grandi sacrifici, ha portato a notevoli risultati in ambito sportivo (vedi sopra) e sociale (vedi sopra), che ci spingono a non fermarci ed a volerci migliorare ancora. Facciamo partecipare attivamente nella nostra organizzazione ragazzi/ragazze di ogni ceto, provenienza ed estrazione sociale, sia italiani che stranieri (comunitari e non) con la speranza di poter offrire loro una via di fuga da quel circolo vizioso che oramai attanaglia le vite di molti giovani e di cui abbiamo riprova costante ogni giorno (dal 09/10, è aperto il centro di allenamento Pro Pellaro Basket, per i ragazzi dai 5 ai 17 anni, che è completamente gratuito). Non chiediamo se non il vostro sostegno, nella speranza e nella possibilità di essere in grado di aiutare sempre più persone, con progetti seri e di elevata trasparenza, che possano fruire atleti di buon livello ma soprattutto, uomini nuovi, per una nuova società fatta di collaborazione e sano divertimento nel nome di quel magnifico sport che è il Basket. Consapevoli delle difficoltà che tutti affrontiamo in tali tempi, desideriamo strizzare l’occhio verso quelle attività che oltre ad un vantaggio personale ed economico ricercano un vantaggio oltremodo umano e saremo estremamente felici per ogni aiuto che reciprocamente potremmo darci e nel ringraziarvi anticipatamente del tempo che ci avete concesso vi invitiamo a visitare il nostro sito Internet (www.propellarobasket.it) per osservare le nostre attività ed a contattarci per porci tutte le domande che vorrete, attraverso i nostri numeri e le nostre E-mail (propellarobasket@hotmail.it) vi porgiamo i nostri più distinti saluti,

  16. Ciao State cercando uno sponsor per l’apertura dell’agenzia per le feste dei bambini, il compleanno dei bambini di Milano. Grazie uchya@mail.ru

  17. Vorrei sapere come fare per farmi sponsorizzare un corso di formazione per badanti e familiari di malati di alzheimer.
    graze

  18. come trovare sponsor per ristrutturare muro perimetrale esterno diventato pericoloso per altri.

  19. mi aiuti per favore a scrivere una lettera per cercare degli sponsor e realizzare il mio obbiettivo ecologico di informare i cittadini e gli studenti per il risparmio energetico e le energie alternative.
    GRAZIE::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
    luciano cannone

  20. Con la pagina web su citata cerco di dare un servizio ai cittadini del mio paese ( Sortino ) cercando di fornire dati meteo molto dettagliati e tanto altro ancora….ovviamente…questa operazione ha un costo di spazio web, stazione meteo ecc… volevo inviare una mail a tutte le aziende che a Sortino hanno un’attività.
    Mi aiuti ad impostare una mail per la ricerca di qualche sponsor. Grazie!

  21. Buonasera,
    sto organizzando una tappa di un concorso di bellezza con tappe in alcune regioni. Vorrei trovare degli sponsor per poter sostenere le spese che il locale non paga tutte. Mi piacerebbe inserire una marca di abbigliamento da donna da far sfilare le candidate al concorso con gli abiti dello sponsor scelto. Quello che vorrei sapere quanto potrei chiedere allo sponsor? Devo mandare prima una lettera via e.mail oppure contattare l’azienda telefonicamente? Ah il locale fa circa 1500 presenze dovrei conprovare questa cosa al cliente? Come? Grazie x la cortese attenzione.

  22. Ahrrr! Maestro!
    Sono un (quasi) giovane pirata pastafariano che presto sarà nominato Ministro di Culto della nascente Chiesa Pastafariana Italiana.
    Ed è proprio per il primo grande raduno nazionale dei fedeli, a Roma il prossimo 10 Marzo, che serve tutto l’aiuto possibile!
    Non mi dilungo sulla religione Pastafariana, basterà una ricerca su wikipedia (o persino su nonciclopedia che, per noi, và bene uguale) a fugare i dubbi religiosi, ma mi preme sottolineare alcune caratteristiche del culto, che peraltro determina le categorie interessanti ai nostri fini, e di cui è gradito un contributo tanto in termini economici quanto in beni di loro produzione:
    Noi crediamo che il creazione del mondo sia avvenuta ad opera del Prodigioso Spaghetto Volante, un’essere pressochè onnipotente e non rilevabile, durante una sbornia. Egli è composto da un numero imprecisato di lunghi Pastosi Tentacoli, due grosse Polpette e un delizioso Sugo che tutto permea. Le sue creature preferite sono i Pirati, i progenitori dell’umanità, e ad essi è stato promesso un paradiso con un vulcano che erutti birra fresca e una fabbrica di spogliarelliste.
    Ciò determina che i settori merciologici di nostro interesse si concretizzano in:

    Produttori di pasta (anche pasta di riso, soia, deglutinizzata o altro)
    Produttori di condimenti “pronti”
    Macellerie (o produttori di alternative vegetariane)
    Produttori e importatori di birra
    Distillerie, torrefazioni e zucchero di canna (il grog è bevanda sacra)
    Case editrici di materiale per adulti, e relative agenzie di modelle/ballerine
    Trasporti, con particolare riferimento al settore nautico
    Internet e telefonia (le reti di comunicazione sono sacre, come il mare o il cielo, e computer e smartphone sono i simulacri del nostro antico animale totemico, il pappagallo).
    Purtroppo, sebbene in grande espansione, siamo una religione giovane, e inoltre non intendiamo far pagare alcun biglietto agli intervenuti che si stanno organizzando da varie parti d’Italia, per cui non possiamo stimare la portata del raduno, dati più precisi arriveranno con l’approssimarsi dell’evento, ma temiamo non siano esaustivi (comunque come minimo si parla di centinaia di intervenuti la maggior parte dei quali abbigliati con i tradizionali abiti pirateschi)
    Il consiglio che le chiedo è: devo scrivere una lettera diversa per ogni categoria? Devo sottolineare o minimizzare i punti di differenza con gli altri culti, gia presenti e “famosi” in Italia?
    Devo presentare una scaletta dell’evento, anche se questa è passibile di pesanti modifiche?
    Tranne la Sacra cerimonia, infatti, si svolgeranno un numero imprecisato di giochi e spettacoli, anche di pregio, e conferenze con nomi di richiamo nell’ambito, ma che potrebbero essere poco noti ad un vasto pubblico. Li nomino ed elenco, o mi tengo sul vago?
    Grazie in anticipo, e Vento in Poppa!

  23. srivo a nome di tutto il team mtb Surbo(lecce)cerco aziende della zona lecce e non ,a voler sponsorizzare un nostro progetto,con 300 cappellini .il progetto è una passeggiata cicloturistica per le campagne salentine.fiducioso attendo risposte.

  24. Salve, potrebbe lasciarmi il link dove poter consultare esempi di lettere tipo per la ricerca di sponsor? Non sono riuscito a trovarle sul sito nonostante fossi iscritto. La ringrazio anticipatamente.

  25. Vorrei sapere come sposorizzare una mostra pittorica con ambiti per interagire da parte degli interlocutori. Mi piacerebbe rendere visibile le problematiche della malattia nel suo evolverei, anche fuori dall’Italia

  26. Buongiorno mi chiamo Fabiola De Toma di Pisa ,mi occupo di organizzazione eventi per Edi Eventi ,opero su firenze e provincia,la contatto principalmente per chiederLe dei consigli su come si fa il dialogo diretto al telefono oppure bisogna passare direttamente dall’ azienda.
    Le spiego sono in crisi economica pura perchè in questi mesi ,la mia titolare non ha fatto eventi a Firenze ,così desidererei realizzare con le mie molteplici idee un evento natalizio, vorrei avere specifiche delucidazioni su ciò che riguarda le categorie da contattare.

  27. Gent.issimo Professore
    mi chiamo Michela Testa e sono una volontaria della Susan Goodman Komen Italia onlus fondazione no profit nella lotta ai tumori del seno,creata nel 1982 da una donna di grande visione,Nancy Goodman Brinker,in memoria della sorella Susan Goodman Komen morta di tumore all seno all’eta’ di 36 anni.Obbietivi dell’associazione:promuovere la prevenzione secondaria sostenere le donne che si confrontano con la malattia migliorare la qualita’ delle cure,sostenere la ricerca!il nostro evento simbolo e’la Race for the Cure una maratona di 5 km o una passeggiata di 2 km con la quale si raccolgono i fondi per perseguire gli obbiettivi sopra citati.Le iscrizioni vengono fatte tramite i volontari e tramite organizzazione eventi o istituzionali o proporsti e realizzati da volontari attivi!Io vivo a Bracciano e quest’anno in favore della Susan G.komen Italia avrei pensato di organizzare una mini maratona del lago,con tanto si stend per la vendita dei gadget dell’associazione mi piacerebbe che ci fossero degli stend tipo parco giochi dove poter vincere premi(pagando la partita come a luna park)cosi’ da poter raccolgiere altri fondi e vorrei fare una piccola tesserina e scriverci
    (1 maratona del lago 2013) per far pagare agli scritti una piccola quota tipo tre euro,mi rendo conto che questo e’ un super evento e nelle casse non ho nemmeno 1 euro, come posso fare per trovare uno sponsor?ho veramente bisogno di un consiglio grazie mille per il tempo e i consigli che vorra darmi.Cordiali Saluti Michela Testa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *