Una giornata a insegnare il fundraising all’Ente Nazionale Sordi

Ricomincio a girare l’Italia, passate le vacanze per la mia attività di formazione e di consulenza.

Sono stato oggi all’ENS – Ente Nazionale Sordi della Campania, a Napoli (foto sede), dove un vulcanico presidente

il cav. rag. Camillo Galluccio (nella foto con me), ha organizzato una giornata di formazione per il personale e per i sostenitori dell’Ente. Una bella e “pittoresca” sede in centro a Napoli mi aspetta, in pieno quartiere napoletano centrale.

Si tratta di un ente con 100 anni di storia (vedi il sito), meritevole di sostegno, per la serietà e le iniative utili che fa (ad esempio un servizio di “traduzione” al telefono per i sordi, che scrivono chattando le richieste e delle operatrici chiamano al telefono in nome e per conto loro, www.mondoens.it ), ma che non fa fund raising. E’ stata una giornata fantastica.

Il mio primo corso di raccolta di fondi con una interprete LIS (linguaggio dei segni) che trduceva le mie parole alla platea. Un corso in cui le obiezioni, le domande, i momenti di pausa erano di totale silenzio, e il vedere le persone chiacchierare, arrabbiarsi, discutere, attraverso il gesticolare intenso e vivo delle mani era bellissimo.

Li ho visti entusiasti al termine della giornata e non mi avrebbero piu’ lasciato (non mi hanno fatto fare nemmeno un minuto di pausa). Una giornata intensa, iniziata bene e andata alla grande…se non fosse per la solita Alitalia che ha 1 ora di ritardo al ritorno (e così mi sa che arriverò a casa all’1 di notte::.prima Roma, poi Bologna, poi l’auto fino a Forlì)…in ogni caso un buon ricominciare a lavorare. Questo fine settimana mi aspetta un’ultima due giorni di vacanza…lunedì e martedì mi aspettano le misuarazioni di performance della grande Fondazione Adolescere, buon fine settimana! (VM)

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *