Chiedere alle fondazioni,
come fare per non fallire subito

Ricevo un’email interessante con una richiesta di parere su come contattare una fondazione. Voglio condividere con voi questa riflessione, ma anche sapere cosa ne pensate.

Caro Valerio,
ti scrivo adesso per un consiglio.
Per conto della nostra scuola interna, vorremmo provare a chiedere alla Fondazione un sostegno economico per la scuola.
Sono qui che devo buttare giù il testo di una lettera, ma non idea di come impostare la richiesta.
Hai qualche consiglio da darmi o modello di lettera da indicarmi?
Grazie mille.

LA MIA RISPOSTA:

Io mi guarderei bene dal mandare una lettera a una fondazione senza aver prima preso un contatto con qualcuno, parlato con un membro del consiglio di amministrazione o un membro del comitato scientifico.
Non si può’ mandare una lettera “out of blue” e sperare di essere accolto bene, se dovesse succedere allora non è per merito della lettera

Leggi tutto

La prima cosa da fare, su cui lavorare. Il nome.

scs-cnos-melandri

E’ la prima cosa da fare. Rendere facile, chiaro e comprensibile chi siete.
E’ la prima cosa su cui lavorare.

Siete la “Federazione SCS/CNOS”? Con un nome così, come pensate di poter chiedere soldi e far raccolta fondi? Ma chi mai darebbe soldi a un marchio? Si danno soldi alle emozioni, alle persone, alle storie, ai racconti, ai ricordi, alle cose vive e vere nella memoria.

“Federazione SCS/CNOS” sarebbero i salesiani… ma chi sono i salesiani se non Don Bosco? Chi sono i salesiani se non una delle opere più importanti nella storia italiana di assistenza sociale, dagli oratori alle case famiglie, passando per i centri professionali. E allora, perchè non dirlo nel marchio… ed ecco la trasformazione, da SCS/CNOS a Salesiani per il Sociale mantenendo la stessa entità legale, senza cambiare statuto, ma facendo vedere il cuore piuttosto che solo la superficie.

Leggi tutto

Le parole da NON usare in un mailing

Ricevo questa mail dalla Presidente di una piccola Cooperativa Sociale. Di seguito la mia risposta

 

Buongiorno Dott. Melandri, tutto bene? Qui in XXX si procede a “passo lento”  ma si và a vanti …. La nostra Anna è in maternità da Agosto e nel frattempo abbiamo con noi Maria che ci dà una mano con la comunicazione…. Vedremo l’anno prossimo come riorganizzare il nostro ufficio fundraising. Nel frattempo cavalchiamo l’onda del Natale e vorremmo fare una mailing (utilizzando il servizio di Poste) a tutti i nostri contatti. Le allego la lettera per avere un Suo parere …. Grazie per la disponibilità. Cordiali saluti.

 

Ed ecco la lettera

 

Carissim ………………….,

sono Anna Maria, Presidente di XXX. Ti scrivo questa lettera perché tra poco sarà Natale, ma anche l’inizio di un nuovo anno, e desidero condividere con Te un importante obiettivorendere organizzato e duraturo l’intervento di sostegno ai disabili e alle loro famiglie.

La crisi

Leggi tutto

Quando il pro-bono porta frutti… c’è ancora più gusto nel farlo!

Di solito nella mia città, Forlì, quando mi chiedono una consulenza sul fundraising, lo faccio gratuitamente. E’ il mio modo di fare il cosiddetto “pro-bono” che secondo me ogni professionista (avvocato, commercialista, o imprenditore, o anche dipendete) dovrebbe fare.
Io ho scelto di  farlo a Forlì e in questi anni ho aiutato gratuitamente parecchie organizzazioni nonprofit. Faccio meeting, discuto, tengo brevi corsi di formazione, insomma per la causa che sostengo mi comporto come se fosse una ferra e propria consulenza retribuita.

L’ultimo ente che mi è capitato di incontrare (a “causa” del falegname che ha fatto dei lavori in casa da me  e che ci ha fatto conoscere) è stato Laboratorio Mondo, una piccola organizzazione nonprofit che si occupa di mediazione inter-culturale e cooperazione allo sviluppo.

Pubblico, con grande piacere, l’email appena ricevuta da una delle responsabili dell’associazione:

Hi Valerio!
Volevo scriverti e raccontando dei nostri progressi a

Leggi tutto

Contratto a progetto + incentivi legati a obiettivi? Può funzionare?

Ricevo un’email interessante con una richiesta di parere sui contratti di lavoro nel fundraising, questione sempre dibattuta e all’ordine del giorno. Voglio condividere con voi questa riflessione, ma anche sapere cosa ne pensate… per far crescere – giorno dopo giorno – la nostra professione…

Buongiorno Dott. Melandri,
abbiamo ricevuto il Suo messaggio e siamo noi che La ringraziamo per i preziosi consigli che ci ha dato nel 2013. A proposito di consigli… Stiamo rinnovando il contratto al nostro Tizio Caio e un Suo parere in merito alla proposta di contratto che intendiamo fare a Tizio sarebbe per noi importante. Vorremmo continuare con un contratto a progetto e, oltre al compenso garantito, vorremmo da quest’anno inserire tre tipologie di incentivi legati a obiettivi:

  1. A) Per ogni NUOVO donatore con una donazione di almeno € 200,00 riconosciamo a (…) € 10,00.
    B) Per ogni pratica chiusa e andata a

Leggi tutto

Si parte… una nuova edizione del Master, la dodicesima!

Sta per iniziare, mancano solo due giorni, eh sì… emozionato ma soprattutto curioso di conoscere e lavorare con la nuova  classe.
A proposito di Master: ho ricevuto da poco questa e-mail da parte di una studentessa della scorsa edizione… La pubblico perchè le cose belle vanno SEMPRE condivise!

Salve Professor Melandri,ciao Adele!
come va? Spero tutto alla grande!
Ci tengo a darvi un piccolo aggiornamento su come stanno andando le cose..
Le conseguenze dei miei sbagli li ho già pagati rischiando che la mia vita naufragasse. Se non è avvenuto è solo grazie alla mia forza e capacità con le quali ho deciso di rimettermi in gioco, e poi la fortuna mi ha dato una mano.
Ribadisco, la decisione di frequentare il Master è stata forse il miglior investimento che ho fatto negli ultimi 5 anni in termini professionali.
Sono a [….] con un

Leggi tutto

Più si dona e più si dona… è vero!

Ricevo da un collega:
Caro Valerio,
ti scrivo, oltre che come amico, come Vice Presidente della Scuola di [….]. Ieri ci siamo visti per impostare il bilancio preventivo ed è emersa la possibilità di allocare un assegno di tutorato ad una persona con competenze di fund raising che possa aiutarci a trovare finanziamenti per le iniziative di internazionalizzazione che stiamo predisponendo. Viste le tue competenze ho subito pensato a te per chiederti anzitutto se l’idea  ti sembra “sensata” e, se sì, uno o più nomi di persone adatte. Naturalmente potremmo parlarne più estesamente a voce. Cari saluti.

La mia risposta:
Caro […],
L’idea mi sembra ovviamente sensata, ma bisogna che spazziamo via il campo da equivoci:
1 – fundraising è tutto il raccolto che proviene da individui, imprese (imprenditori), e fondazioni che DONANO.
2 – fundraising NON è raccolta tramite grant, comunità europea, progettazione,

Leggi tutto

Tiriamo un po’ di somme

È tempo di fare il punto della situazione sul Fundraising e sullo sviluppo del nonprofit in Italia. Ecco alcune considerazioni che ho messo insieme in occasione dell’intervista rilasciata al Magazine della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana (FERPI)

Benchmark nel nonprofit

Uno studente mi invia una richiesta molto specifica che ha come tema il benchmark fra organizzazioni nonprofit (questione in Italia ancora aperta…). Leggete, molto interessante direi.

Salve professore Melandri, mi chiamo […] e sono uno studente laureando del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale dell’Università di Palermo. La disturbo per chiederle gentilmente un’informazione per la mia tesi di laurea. Mi sto occupando di fundraising, in particolare sto cercando di valutare l’efficienza nell’attività di fundraising di alcune ONP siciliane, sulla base di informazioni e indicatori, scelti facendo riferimento a quanto esiste in letteratura. Sarebbe per me interessante poi poter proporre un caso di eccellenza di una ONP italiana da utilizzare come benchmark. Per questo, le chiedo se mi può dare un’indicazione, un suggerimento, riguardo appunto a un’organizzazione italiana che eccelle nel fundraising, in modo che io la possa contattare ed eventualmente raccogliere le informazioni necessarie. Consideri

Leggi tutto

Una studente del Master al lavoro: i miei consigli

Una mia ex-studentessa del Master mi scrive raccontandomi un po’ come sta andando l’esperienza nel fundraising e chiedendomi anche un consiglio relativamente al depliant informativo della onp. Ecco il mio consiglio sul depliant:

1 – bene o male ci caschiamo tutti significa che quindi siamo tutti destinati a diventare matti???
2 – graficamente non è proprio il massimo, ma i testi sono pensati e chiari
3 – manca la richiesta di denaro, o di tessera o di azione di qualcosa!
4 – la storia della gravità non mi convince molto
5 – e mordillo o simil mordillo non mi entusiasma, ma se vi piace…insomma è bellissimo tranne qualche particolare….