Seguimi! Blog Alert
nome
cognome
e-mail
invia





Archivio
Categorie Post
Altri corsi Chiedi al Melandri Corso Alta Formazione Divagazioni Essere fundraiser Festival del Fundraising Fundraising a 360° Master in Fundraising Non ci vuole mica l'America Suggerimenti Video Altro
Link da visitare
Edizioni Philanthropy Festival del Fundraising Fundraising.it Libri per il non profit Mailing Blog Master in Fundraising Philanthropy Centro Studi
Io faccio parte di
Rotary Club Forlì Wagner New York alumni association Ordine dei giornalisti Emilia Romagna Tribunato di Romagna Accademia dei Benigni
Blog sul fundraising
Il Blog di Centrale Etica Il Blog di Davide Moro Il Blog di Elena Zanella Il Blog di Francesco Quistelli Il Blog di Francesco Santini Il Blog di Paolo Ferrara Il Blog di Riccardo Friede Il Blog di Virginia Tarozzi Il Blog di Stefano Malfatti
Cerca nel blog


www.valeriomelandri.it
Il primo blog sul fundraising in Italia

31 Agosto 2008

Una giornata a insegnare il fundraising all'Ente Nazionale Sordi

Ricomincio a girare l'Italia, passate le vacanze per la mia attività di formazione e di consulenza.

Sono stato oggi all'ENS - Ente Nazionale Sordi della Campania, a Napoli (foto sede), dove un vulcanico presidente



il cav. rag. Camillo Galluccio (nella foto con me), ha organizzato una giornata di formazione per il personale e per i sostenitori dell'Ente. Una bella e "pittoresca" sede in centro a Napoli mi aspetta, in pieno quartiere napoletano centrale.



Si tratta di un ente con 100 anni di storia (vedi il sito), meritevole di sostegno, per la serietà e le iniative utili che fa (ad esempio un servizio di "traduzione" al telefono per i sordi, che scrivono chattando le richieste e delle operatrici chiamano al telefono in nome e per conto loro, www.mondoens.it ), ma che non fa fund raising. E' stata una giornata fantastica.

Il mio primo corso di raccolta di fondi con una interprete LIS (linguaggio dei segni) che trduceva le mie parole alla platea. Un corso in cui le obiezioni, le domande, i momenti di pausa erano di totale silenzio, e il vedere le persone chiacchierare, arrabbiarsi, discutere, attraverso il gesticolare intenso e vivo delle mani era bellissimo.

Li ho visti entusiasti al termine della giornata e non mi avrebbero piu' lasciato (non mi hanno fatto fare nemmeno un minuto di pausa). Una giornata intensa, iniziata bene e andata alla grande...se non fosse per la solita Alitalia che ha 1 ora di ritardo al ritorno (e così mi sa che arriverò a casa all'1 di notte::.prima Roma, poi Bologna, poi l'auto fino a Forlì)...in ogni caso un buon ricominciare a lavorare. Questo fine settimana mi aspetta un'ultima due giorni di vacanza...lunedì e martedì mi aspettano le misuarazioni di performance della grande Fondazione Adolescere, buon fine settimana! (VM)


LASCIA UN COMMENTO

Nome*
E-mail*
Lascia qui il tuo commento*
Acconsento al trattamento dei dati personali*

Scrivi qui la parola che vedi sopra*:
INVIA  

* campi obbligatori