Un partecipante al Corso di Alta Formazione (CAF) sul fund raising mi scrive…

Gentile Professor Melandri,

voglio innanzitutto ringraziarla per i suoi insegnamenti e la sua disponibilità durante il CAF 2007. Il Caf per me è stata una tappa fondamentale per la mia crescita non solo professionale ma anche umana, mi ha lasciato un grande patrimonio di conoscenze da approfondire ed applicare, di relazioni tra persone che hanno portato le più diverse esperienze di lavoro e di vita nel non profit, di fortissima motivazione nel proseguire questo nuovo e entusiasmante percorso, di amicizie nate tra i banchi del Caf ma destinate sicuramente a consolidarsi in futuro… Il Caf per me è stato tutto questo… un’iniezione di energia, fiducia e voglia di conoscere…Sinceramente non avrei mai pensato in questa fase della mia vita di operare una svolta così radicale e anche impegnativa perché ho dovuto ricominciare da zero, ma mi sono veramente resa conto di quanti passi e cambiamenti ti possa condurre a fare la passione per qualcosa…la passione nella vita è un motore formidabile!!

Che dire? Non ho commenti, salvo un grande in bocca al lupo! Per motivi di riservatezza non pubblico il nome del partecipante, ma le “buone novelle” vanno dette a tutti e per me questa lettera è “una buona novella”! Buon lavoro a tutti. VM

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

One Comment

  1. sottoscrivo pienamente il post di G.A.ho provato le stesse sensazioni, la stessa voglia di rimettersi in gioco e provare a battere una strada nuova e appassionante. grazie prof. anche da parte mia.valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *