Lecco, addio ai monti…

img_0014img_0012

Una bella due tempi (questo sabato e lo scorso) con un bellissimo gruppo di volontari a discutere e a cercare di insegnare il “people raising” ovvero come si ricercano i volontari. Ma ancora di più colpito dalla bellezza di Lecco, una città dove vivrei, una città con la bellezza del lago, lo splendore delle montagne, le cime innevate, e le barche a vela che andavano tranquille nel lago. E i tanti brianzoli (non i lecchesi…correzione dopo il primo commento… vedi sotto!) che ho incontrato, uomini e donne, magari diffidenti all’inizio, ma con dei valori veri…cari romagnoli, mi sa questi brianzoli sono davvero soldati medievali di altri tempi… Ehi corsisti se ci siete fate un fischio!

P.s.Non c’ero mai stato a Lecco, ma ho capito molto di piu’ i Promessi Sposi, e la genialità dell’addio ai monti…abbandonare questi posti per uno che ha vissuto qua tutta la vita non deve essere stato facile…

img_0015img_0017img_0016

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

3 Comments

  1. Caro Valerio,
    bello il restyling del tuo blog!
    Com’è che leggendo il tuo ultimo post mi sento chiamata in causa? Tra l’altro io sono nata nella parrocchia di Olate e mi sono sposata nella chiesa di Renzo e Lucia, mancava solo don Abbondio…
    Certo, il posto è incantevole, ma non sono certa che riusciresti a viverci: nel caso dovessi decidere fammi sapere, che ti do un paio di dritte, e la prima fra tutte è: NON TI AZZARDARE MAI PIÙ A CHIAMARE BRIANZOLI I LECCHESI, aspettati una valanga di proteste!!! …E se non lo fanno, o non leggono il tuo blog o li hai intimiditi!

    A presto!
    Ciao Susanna

    p.s. nell’unica foto che sono riuscita ad ingrandire (la 0016, le altre non si aprono) ho riconosciuto una mia cara amica, ora indago se sei stato bravo…

  2. Buongiorno Professore,
    pensare che non ha neanche visto la casa di Lucia! Dovrà proprio tornare.
    Grazie, seguire i suoi corsi è sempre utile e divertente.
    Carlotta

  3. Buonasera Professore,

    da brianzolo verace La ringrazio per le lusinghiere parole dedicate ai brianzoli. Se Le interessa mi permetto di segnalare un sito che si sforza di riscoprire quanto resta della Brianza, dopo i saccheggi perpetrati al nostro patrimonio dagli anni sessanta a venire
    http://brianzolitudine.splinder.com/
    Da brianzolo invidio alla gente di Romagna le ragazze, giustamente famose (Lucia Mondella, uffa..); le piadine; Il sangiovese e l’albana (a noi la fillossera ha portato via tutto…) e i professori in gamba, capaci di interessare e coinvolgere un gruppo di persone anche anzianotte (non me ne vogliano le numerose eccezzioni presenti).

    Sono stati due giorni interessanti, coinvolgenti e… tosti.

    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *