Ringraziare per una donazione?

Una mia ex-studente, ora fundraiser mi scrive sul tema del ringraziamento del donatore

Buongiorno Prof. Melandri, come state, e famiglia ? Noi bene ?
Avrei una domanda da porvi : quello che abbiamo studiato riguardo le lettere di ringraziamento per le donazioni dicevano che entro 3 gg il donatore avrebbe dovuto ricevere una lettera di ringraziamento per la donazioe effettuata. Nella realtà trovo che questo sia un’ utopia .Se ci riferiamo alle lettere di ringraziamento per i bollettini
postali in realtà si ricevono i CUAS entro 15 gg , in realtà il donatore li riceve entro 20 gg a casa . I bonifici online anche quest,o la copia di pagamento si riceve entro uan settimana o 2 settimane … l’ unica lettera di ringraziamento che si può spedire e scrivere entro i famosi 3 gg sono per quelle donazioni online .. dove si può scaricare il dato subito … e poi dopo un anno che lavoro in una fondazioen onlus, si può dire che il donatore che riceve la lettera dopo 20 gg non si è mai lamentato ? a meno a me personalmente non è mai capitata ? si lamenta invece se non riceve un nostro riscontro che abbiamo ricevuto la donazione , si lamenta se forse a fronte di una
donazione di 5 euro riceve uan lettera di ringraziamento ( perchè spendere uan lettera per uan donazioen così piccola <) etc . In attesa di un suo riscontro le invio i miei più sinceri saluti Grazie e forse a presto
S.d.G.

Ecco la mia risposta
Vengo al dunque: l’indicazione di 3 giorni è ovviamente un tempo ottimale, una indicazione, laddove è possibile, di ringraziare velocemente. Vede, recentemente è capitato ad un mio conoscente questo fatto: ha donato
alcune migliaia di euro ad una cooperativa sociale per l’attivazione di alcune borse di studio per alcuni ragazzi/e tossicodipendenti che cercano un re-inserimento nel mondo del lavoro. Secondo lei ha ricevuto un ringraziamento? No, nè in forma scritta nè formalmente dai dirigenti che eppure aveva incontrato per
concordare l’utilizzo del contributo. Se a questi dirigenti in un corso ipotetico di fundraising che “dovrebbero” frequentare (!) gli dico di rispondere entro 15 giorni perchè è stata fatta la donazione con bollettino postale, non ci metteranno mai 15 giorni, ma 15 + i tempi interni di gestione della donazione che come vede sono infiniti. Dunque, secondo me, meglio dare un tempo indicativo che poi va ovviamente confrontato con le risposte dei
tempi tecnici di conoscenza della donazione effettuata. Secondo me ringraziare va fatto sempre anche per piccole donazioni, anche perchè ultimamente le onp iniziano a fare dei mailing chiedendo anche gli spiccioli..guardi questo mailing (che prestò vedrà ricatalogato nella nuova versione del sito http://mailing,.fundraising.it) http://www.flickr.com/photos/mailingfundraising/sets/72157622051944431/show/with/3868045398/ nel senso che diverrà sempre più importante ringraziare anche il micro-donatore. A presto Valerio Melandri

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

One Comment

  1. Salve prof. Melandri sarei interessata ad approfondire magari inviandomi della bibliografia come questo strumento, ovvero il fund raising può essere messo in atto nel campo dei beni culturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *