Vado da San Francesco…

Il 22-23 Novembre l’ordine dei Francescani si riunirà per parlare di fundraising…e mi hanno inviato a parlarne. Ne sono molto felice perchè vuol dire che piano piano, a volte con molta fatica, il fundraising si sta facendo strada ovunque.

Siamo tutti sempre più consapevoli che non bastano più, anche per gli ordini religiosi, (che peraltro NON hanno le entrate dell’Otto per mille o le offerte domenicali), le raccolte estemporanee: è necessario organizzare la raccolta fondi ed è necessario farlo ancor più all’interno della Chiesa che in questo campo vanta una tradizione centenaria/millenaria forse, ed è un mio personale parere, un po’ annebbiata da meccanismi semi-automatici di “raccolta fondi” come l’otto per mille. Qui sotto trovi i volantini dell’evento.

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

5 Comments

  1. Sicuramente impegnativo parlare di fundraising presso un’Ordine mendicante che, quindi, ha sempre fatto delle offerte la sua unica fonte di sopravvivenza terrena.
    Buon lavoro!
    Elena Branca

  2. Non so se esiste un santo protettore dei fundraiser? In caso contrario, visto che sei lì, provi a chiedere se magari volesse farlo lui? …. so che non si deve scherzare con i santi, infatti non scherzo.

    In bocca a fratel lupo e speriamo che si salvi anche lui.

    Facci spaere come è andata. A presto

  3. cara Elena, bello risentirla! grazie del messaggio! mentre a luciano dico…San Francesco è troppo inflazionato ci vuole un Fra Galdino sconosciuto! cerchiamolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *