Una ricompensa per un “simpatico ladro” faentino…

Il 24 Marzo 2011, a Faenza, da una Alfa 147 di color Grigio è stato rubato un computer Mac Air 13 pollici e il testo di un libro con delle note.

A chiunque farà riavere computer e plico, verrà consegnata una ricompensa di 1000 €   senza far domanda alcuna. (ma è legale?)

Per segnalazioni o informazioni contattate direttamente Valerio Melandri (www.valeriomelandri.it) o uno qualsiasi dei blog che hanno pubblicato questa notizia.

Luciano Zanin, amico e collega, ha persino proposto per tutti coloro che lo desiderano, di aprire una curiosa sottoscrizione per raccogliere la cifra promessa come ricompensa al “simpatico ladro faentino” che ha sottratto libro e Mac al Prof Melandri. La quota di adesione, è di 50 € che vi saranno richiesti nel momento in cui il ladro o chi per lui si fa vivo. Per il momento basta una promessa di donazione…..

E tanto per metterla ancora più in caciara, a tutti i sottoscrittori verrà donata una copia del nuovo libro autografata da Valerio Melandri: “Fundraising” edito da Maggioli, 2011, di oltre 500 pagine che rappresenta la summa teologica del fundraising per i prossimi 150 anni…piu’ o meno….

Le adesioni possono essere comunicate via mail a info@lucianozanin.it, (ovviamente se veramente verranno raccolti i soldi, verranno dati in beneficenza a qualcuno che veramente ha bisogno…)

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

2 Comments

  1. Aderisco volentieri a questa simpatica sottoscrizione con l’obiettivo culturale di avere un giorno fra le mani la summa teologica del fundraising italiano.

    Cmq la prossima volta che deve parcheggiare a Faenza,
    mi chiami, che le darò qualche dritta su quelle che sono le zone off-limits… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *