Sponsorizzazioni e fundraising: una rassegna delle principali differenze…a puntate!

Prima puntata: sponsoring vs. fundraising. Anche se possono sembrare simili negli scopi, tuttavia hanno forti differenze etiche alla base: la raccolta fondi non può essere condotta con remunerazione “a percentuale” né può essere portata a termine nel breve periodo, diversamente dalla sponsorizzazione… ecco a voi le prime differenze da appuntare!

Seconda puntata: altre differenze. La competenza e la figura professionale di un “cercatore di sponsor” è chiara e ben definibile, viceversa quella del fundraiser è una figura ancora poco nota, che interpreta il proprio ruolo a seconda della causa. Approfondisci il tema leggendo il mio articolo!

Ultima puntata: il fundraising è il contrario dello sponsoring. Il fundraising è un’attività complessa, che non si può esternalizzare, frutto di una”concertazione” fra vari attori all’interno dell’Onp. In tale contesto il donatore è il protagonista, non l’evento! Qui sotto le mie ultime riflessioni al riguardo.

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *