Attirare i donatori con un lead magnet

Il bravo fundraiser deve assolutamente qualificare i donatori e potenziali donatori con cui entra in contatto! Non c’è né il tempo né le risorse per contattarli tutti allo stesso modo.

Dovete fare una selezione e c’è uno straordinario strumento che vi può aiutare e si chiama “lead magnet”.

Il lead magnet è quel regalo che dà una organizzazione nonprofit per attirare nuovi donatori interessati ad una determinata causa. Perché funzioni, deve essere qualcosa di veramente utile. Ad esempio se la tua onp si occupa di bambini potrebbe essere un manuale con le tecniche di disostruzione pediatrica, se si occupa di diabetici la guida alle merendine senza zucchero.

Il lead magnet per funzionare deve avere alcune caratteristiche:

  • deve dare informazioni utili e interessanti
  • deve essere irresistibile per i donatori che state cercando di attirare verso la vostra causa
  • dovete dare informazioni che il potenziale donatore sarebbe disposto a pagare per avere

E voi le state condividendo con lui gratis!

E non sto parlando di lead magnet puramente digitali. Potrebbe anche essere un oggetto cartaceo spedito a casa del potenziale donatore, dipende da quanto siete disposti e potete permettervi di spendere per acquisire un lead.

Ci sono ricerche che sostengono che la spedizione a casa di un lead magnet (che sia una guida cartacea, una newsletter, un cd, un dvd o un mix di questi), porta a risultati molto alti.

Non dico che dovete puntare tutta la strategia sui lead magnet tangibili. Ci sono tanti lead magnet anche digitali. Ad esempio delle video guide gratuite.

Come fare a scegliere la strategia migliore? Potete utilizzarne una o entrambe. La scelta dipende dal fatto che ci sono persone a cui piace ricevere qualcosa di materiale a casa, mentre altre preferiscono scaricarsi e leggere un pdf o guardare un video. Quindi le persone risponderanno in maniera differente ai vostri appelli.

Non focalizzatevi solamente sui regali online. Non pensate che con due click raccoglierete chissà quali cifre.

Targhetizzate il donatore. Attiratelo alla vostra onp con un lead magnet. Scegliete il lead magnet per attirarlo alla vostra Onp e la strategia adeguata per far sì che il regalo vada incontro alle aspettative del donatore. Anche in base a come vuole ricevere il regalo.

Alla fine può fare la differenza tra ottenere una donazione o meno.

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *