Perchè tutte queste persone decidono di investire 3 giorni per partecipare al Festival?

Che ne sanno le quasi 700 persone che si sono già iscritte al Festival del Fundraising di fundraising? Molto o poco? Non lo so! Ma si sono iscritte!

E perché a quasi tre mesi dall’evento ci sono rimasti solo poco piu di 100 posti? E perché tutte queste persone decidono di investire 3 giorni della loro impegnata vita di fundraiser per partecipare al Festival? Io vedo questo straordinario mondo del fundraising sempre più fatto di persone straordinarie! In questi 10 anni ho incontrato persone GIGANTESCHE nel fundraising.

Persone che mi hanno insegnato molto e da cui ho imparato tanto. Persone che alcune volte ci ringraziano per l’aiuto che gli abbiamo dato creando il Festival del Fundraising, e per i risultati che hanno raggiunto dopo aver partecipato a una delle passate 9 edizioni del Festival…

Perché è così che funziona. Le persone che decidono di partecipare al Festival fanno del bene a loro stesso e fanno del bene anche a tutta la comunità dei fundraiser. Perchè al festival uno impara per se e condivide con gli altri.
Interesse personale e bene comune finalmente si ricongiungono! insieme. Ecco perchè se tutta la comunità dei fundraiser ha voglia di incontrarsi e di condividere è un bene per tutti!

Per cui grazie fundraiser!

Il vero miracolo non è avvicinarsi al sold out a tre mesi dall’inizio dell’evento. Il vero miracolo siete tutti voi, che decidete di darvi un tempo e uno spazio per imparare e insegnare. Grazie!

Avevo il sentore che qualcosa di diverso nell’aria si stava muovendo. Ma il segnale arrivato oggi è chiarissimo: essere già quasi 700 al festival, ad aver deciso di formarci e INCONTRARCI a maggio per migliorare la raccolta fondi è il più bel segnale che siamo una community sempre più forte, sempre più unita, con la voglia di crescere per migliorare le nostra Onp….alla grande!

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *