Se un fundraiser non sa dire “fate voi”

Un fundraiser deve imparare a dormire bene. Dormire è una soddisfazione per due motivi:
il primo è per se, perchè rimani in vita (senza dormire si muore),
e il secondo è per gli altri, perchè ti fidi degli altri, quasi a dire “fate voi”, almeno per un po’.
Se un fundraiser non sa dire “fate voi” diventa come Atlante condannato a reggere sempre il mondo. E poi ci si stanca.

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *