Quando ringraziare il donatore?

Non mi stancherò mai di ripeterlo. Lo faccio da quando ho iniziato a occuparmi di fundraising e continuerò a dirlo.

Non ringraziate mai abbastanza il vostro donatore.

In troppe Onp una volta ricevuta una donazione, non si ringrazia. Ovviamente non si dovrebbero ringraziano tutti i donatori allo stesso modo. Si ringrazia di più chi ha fatto una grande donazione. Ma si ringraziano anche i piccoli o piccolissimi donatori. Sempre.

Quando dovete ringraziare il vostro donatore?

Possibilmente entro le 24 ore successive alla donazione. Al massimo entro le 48 ore.

Qualcuno di voi potrebbe pensare: “Ma è un lavoraccio”, “ma chi lo fa”?, “e quando trovo il tempo”?, “come lo ringrazio”? Sono tutte domande legittime, ma dovete trovare il tempo di ringraziare. Dovete coinvolgere in questo lavoro i consiglieri di amministrazione, i colleghi, il personale retribuito, i volontari, i beneficiari della vostra organizzazione.

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *