CASA FUNDRAISING 43 – Intervista a MARCO DE FAVERI, fundraiser Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald

Come inizia la storia di Marco De Faveri con il nonprofit..

Marco ha 56 anni, è nato a Torino dove è cresciuto e dove ha studiato e lavorato. Ha sempre scelto modi gratificanti per fare volontariato: insegnando musica ad esempio, oppure creando campagne di comunicazione per piccole realtà locali che, attive nel sociale, cercavano il supporto della comunità. Dopo oltre 35 anni di carriera manageriale nel profit, ho iniziato (quasi per caso), il suo nuovo percorso professionale nel nonprofit. Dal 2018 fa parte di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia. È stato un esperimento reciproco: la fondazione cercava una sostituzione di maternità, mentre Marco stava cercando una nuova via professionale. Era proprio quello che cercava: un’esperienza coinvolgente, dove potersi alimentare e poter restituire

Cosa dice Marco De Faveri del fundraising:

“Noi fundraiser non dobbiamo farci prendere dalla fretta. Qualunque mezzo di comunicazione utilizziamo per le nostre campagne di raccolta fondi, dobbiamo sempre rimanere centrati sulla costruzione di relazioni e darci il tempo per farlo. Nella relazione con il donatore dobbiamo rimanere coerenti con i bisogni della nostra mission, e ricordarci di fare tutto ciò anche all’interno della nostra organizzazione”

Dove lavora oggi Marco De Faveri, vi presento l’organizzazzione:
Dopo oltre 35 anni di carriera manageriale nel profit, Marco inizia (quasi per caso), il suo nuovo percorso professionale nel nonprofit, fino a quando nel 2018 è entrato a far parte di Fondazione per l’Infanzia Ronald Mc Donald Italia, la parte italiana di Ronald McDonald House Charities, un’organizzazione nonprofit internazionale che, dal 1974, è al fianco delle famiglie che vivono la drammatica esperienza dell’ospedalizzazione di un figlio, supportandole affinché possano accedere alle cure ospedaliere necessarie per i piccoli bambini anche quando si trovano lontano da casa…

valerio-melandri.jpg

valerio melandri

Autore, consulente, speaker e formatore sul fundraising.
Questo significa che scrivo, consiglio e parlo di fundraising dalla mattina alla sera, aiutando le organizzazioni nonprofit a raccogliere più fondi. Vivo in Italia ma insegno, faccio consulenza, o parlo a convegni anche all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *